Le protesi dentali

I materiali selezionati da Clindent sono certificati e seguono alti standard qualitativi, con conseguenti risultati ottimali sotto il profilo estetico e funzionale. Ci avvaliamo di tecnologia CAD-CAM per realizzarle nel miglior modo possibile.

La protesi può essere di varie tipologie:

  • La protesi mobile può essere rimossa con facilità per consentire una corretta igiene orale quotidiana.
  • La protesi totale invece copre l’intera arcata dentale. Può essere necessaria quando le funzioni masticatorie ed estetiche devono essere ripristinate. A garantirne la stabilità sono i sigilli marginali dei bordi, che devo essere in perfetto equilibrio.
  • La protesi parziale serve in caso di elementi mancanti, che devono essere integrati con ganci ai denti presenti, utilizzando poi una struttura metallica o materiali metal free come il nylon, che garantisce maggiore comfort.
  • La protesi semifissa usa un ancoraggio su denti naturali, senza coinvolgere il palato.
  • L’overdenture è una protesi totale, che facilita la masticazione e perfeziona la fonetica, grazie ai ganci su impianti o radici
  • Le protesi dentarie fisse sono permanenti e non possono essere rimosse dal paziente. Ne esistono diverse tipologie: faccette, corone dentali singole, ponti dentali. Per la loro realizzazione possono essere utilizzati diversi tipi di materiali come metallo composito, metallo ceramica, zirconio, disilicato di litio. Grazie all’utilizzo della tecnologia CAD- CAM, attraverso l’utilizzo di uno scanner 3D, si realizzano manufatti estremamente precisi.

Durata e salute dei denti

L’aspetto fondamentale che caratterizza l’ottima qualità di una protesi è la precisione nella connessione intima tra dente e restauro protesico.